Stampa - Ciclomania Barale

Vendita
Noleggio
Assistenza
ORARI DI APERTURA
LUNEDI/SABATO : 9.00-12.30    14.30-19.00
°
°
°
ORARI DI APERTURA
LUN/SAB
9.00 - 12.30
14.30 - 19.00
Vai ai contenuti

Stampa

FRANCESCA BARALE
VINCE LACLASSICA DI FORMARCO
Tredici vittorie per l’allieva ossolana.
Decimo posto per Christian Donatelli e Manuel Pedretti.
Si è svolta anche quest’anno la classica di Ferragosto a Fomarco. Tre le gare organizzate dal Pedale
Ossolano Idroweld: gli allievi nel 10° Memorial Maurizio Bertolini, le donne nel 3° Trofeo Donini
Logistica e gli esordienti nel 40° Trofeo Circolo di Fomarco e nel 15° Trofeo Comune di Pieve
Vergonte.
Nella categoria allievi, la vittoria è andata a Rimmaudo Lorenzo dell’Esperia Piasco, arrivato al
traguardo con ben 36” di vantaggio sul secondo Lovera Matteo (Vigor Cycling Team) e il terzo
classificato Belletta Dario Igor (Busto Garolfo). Il primo dei ragazzi granata Manuel Sannazzaro ha
concluso la gara in ventesima posizione e ha vinto il titolo di Campione Provinciale.
Nella categorie donne, Francesca Barale vince di nuovo, a quattro giorni dalla sua vittoria di
Villadossola. La gara di 38 km è stata caratterizzata da diversi attacchi nella fase pianeggiante. Il
gruppo è però arrivato compatto all’imbocco della salita di circa 2 km di Fomarco. Imponendo il suo
ritmo, Francesca Barale ha fatto selezione e successivamente è riuscita a staccare le avversarie.
L’atleta ossolana ha così siglato la sua tredicesima vittoria stagionale e si è guadagnata il titolo di
Campionessa Provinciale. Secondo posto per Pellegrini Federica (Valcar Cylance Cycling) e terzo per
Raimondi Giulia (VO2 Team Pink). Ottimo risultato anche per Sofia Nicolini che conclude in settima
posizione. Nelle esordienti invece il podio è stato composto da Venturelli Federica (Cicli Fiorin),
Pavesi Marta (Valcar Cylance Cycling) e Roda Beatrice (SCV Bike Cadorago).
Nella categoria esordienti infine il gruppo è rimasto compatto per tutta la durata della competizione. A
fare la differenza la salita e la volata a tre finale che ha incoronato Privitera Samuele della Ciclistica
Bordighera vincitore. Secondo Sambinello Mattia (G.S. Prealpino) e terzo De Fabritiis Gabriele
(Ciclistica Arma Taggia). Negli esordienti secondo anno, per il Pedale Ossolano decimo posto di
Christian Donatelli che vince il Campionato Provinciale. Per quanto riguarda gli esordienti primo
anno, decimo posto e Campionato Provinciale anche per Manuel Pedretti.

DOPPIETTA DI DONATELLI E BARALE IN CASA
Prima vittoria stagionale per l’esordiente Christian Donatelli a Villadossola.
Sulla stesso percorso Francesca Barale conquista il suo dodicesimo successo.
Hanno dato grande soddisfazioni gli atleti granata sulle strade di casa in questo caldo weekend d’agosto. Il Pedale Ossolano Idroweld ha infatti organizzato le due gare tenutesi a Villadossola domenica 11 agosto.
La prima gara della giornata era dedicata agli esordienti primo e secondo anno nel 2° Trofeo Bosetti Luigi. Il percorso caratterizzato da sei giri da 6 km terminava negli ultimi 400 metri con uno strappo dalle pendenze superiori al 10% nella frazione Gaggio. Nella parte piana della gara il gruppo è rimasto compatto nonostante i diversi tentativi di fuga. Sulla salita l’atleta della Ciclistica Bordighera Samuele Privitera ha dettato l’andatura; è stato però l’ossolano Christian Donatelli a lanciare la volata, superando Privitera e sancendo la sua prima vittoria stagionale. Terzo Giovanni Comba della Rostese Rodman. Ottimo risultato nei secondo anno anche di Edoardo Rubino che conclude in quinta posizione. Nella classifica esordienti primo anno, vinta da Andrea Rinaldi (Velo Club Sarnico), grande quarto posto di Manuel Pedretti.
Dedicata alle donne invece la seconda gara di giornata che raggruppava esordienti e allieve insieme.
Sullo stesso percorso dei ragazzi la gara è iniziata con un allungo di Francesca Riva della Cesano Maderno. Rientrata poi nel gruppo, Francesca Barale ha colto l’occasione per partire in contropiede e guadagnare terreno. Al suo inseguimento si è lanciata prima Emma Redaelli della Valcar Cylance e successivamente Francesca Pellegrini sempre della Valcar Cylance. L’atleta granata ha mantenuto il suo vantaggio di 30’’ per il resto della gara e ha affrontato lo strappo finale in solitaria arrivando con ben 57” sulla seconda classificata Francesca Pellegrini. Terzo posto per Giulia Miotto del Club Ciclistico Este. Ottimo risultato anche per l’atleta del Pedale Ossolano Idroweld Sofia Nicolini che chiude in settima posizione.
Ottimo risultato da parte dell'esordiente secondo anno Myles Porcelli che ha corso a Borgo Chiese (TN) e ha conquistato la terza posizione alle spalle di Thomas Capra (VC Borgo) e Pietro Dapporto (Cotignolese).
Il prossimo appuntamento è segnato per giovedì 15 agosto alla classica gara di Fomarco dove gareggeranno le categorie esordienti e allievi, sia al maschile che al femminile.




DOMENICA DI RISULTATI POSITIVI
PER IL PEDALE OSSOLANO IDROWELD
Terzo posto per Myles Porcelli negli esordienti secondo anno e quinto per Manuel Pedretti negli esordienti primo anno
Weekend da buoni risultati per gli atleti granata impegnati in più corse. Gli esordienti sono stati impegnati a Sorisole (BG). Nei secondo anno, ottima la prestazione di Myles Porcelli, reduce dalla vittoria di settimana scorsa, che è stato molto attivo durante la gara di 42 km. Dopo aver conquistato il GPM, è stato rimontato nel finale di gara, concludendo a 4” dai primi due classificati, Visioli Matteo e Bono Daniele. Buon risultato anche per Christian Donatelli che ha concluso la competizione in ottava posizione.
Nei primo anno invece Manuel Pedretti porta a casa un buonissimo quinto posto a 3” dal primo classificato Ambrogio Leonardo. Nella stessa categoria buoni risultati per Diego Parmigiani (7°) e Samuele Fighetti (12°).
Gli allievi hanno corso a Gazzaniga-Onore (BG). Buono il 12° posto di Manuel Sannazzaro.
Gli atleti del Pedale Ossolano adesso si stanno preparando per le due gare in casa che si correranno nei prossimi dieci giorni. L’11 agosto sarà la volta di Villadossola, con un percorso tutto nuovo, e il 15 agosto si svolgerà la classica di Fomarco, con la partecipazione di campioni italiani.

GRANDE VITTORIA IN SOLITARIA DI MYLES PORCELLI AD ALBINO

Le allieve Francesca Barale e Sofia Nicolini seconde nell’inseguimento a squadre
Piazzamenti nei cinque per gli esordienti a Vaprio d’Agogna
Eccellente weekend per l’atleta granata Myles Porcelli, classe 2005, che mette la firma sul secondo successo stagionale al 12° Trofeo Armanni Elevatori ad Albino (BG). L’esordiente è stato molto attivo già nelle prime fasi di gara, cercando di allungare sul gruppo. La differenza però è stata fatta sulla salita del Colle Sfanino, dove ha guadagnato un vantaggio iniziale di dodici secondi. Con questo stesso distacco egli ha alzato le braccia al cielo, dedicando la vittoria al fratello Timothy. Secondo posto per Falchetti Matteo (G.S.C. Villongo C.) e terzo per Barcella Andrea (Pol. Albano Ciclismo). Porcelli era già riuscito a vincere la stessa corsa l’anno scorso nella categoria esordienti primo anno.
Un ottimo risultato arriva anche dalla prima giornata dei Campionati Italiani in pista a San Francesco al Campo (TO). Lunedì 29 luglio si è disputata la prova di inseguimento a squadre. Dopo il rientro da Baku, Francesca Barale è stata convocata dalla Regione Piemonte per fare parte del quartetto insieme alla compagna di squadra Sofia Nicolini, Sara Fiorin (G.S. Cicli Fiorin Cycling Team) e Beatrice Caudera (G.S. Cicli Fiorin Cycling Team). Le piemontesi sono state battute sul tempo solo dalla prima squadra dell’Emilia Romagna. Terza invece la seconda squadra emiliana.
Le due ragazze e l’allievo Mirko Bozzola saranno impegnati fino a giovedì nelle rimanenti prove del Campionato Italiano.
Il resto degli esordienti era invece impegnato a Vaprio d’Agogna (NO). Buoni i risultati in entrambe le categorie esordienti primo e secondo anno. Nei secondo anno Edoardo Rubino è arrivato in quarta posizione e Christian Donatelli in quinta. Nei primo anno invece 4° Diego Parmigiani e 5° Manuel Pedretti.
Nella categoria allievi da nominare il nono posto di Manuel Sannazzaro al Trofeo Triverio a Bioglio (BI).




FRANCESCA BARALE ARGENTO AGLI EYOF DI BAKU
L’atleta granata seconda solo all’inglese Zoe Backstedt. Terza la russa Ivanchenko.
L’atleta ossolana Francesca Barale, classe 2003, ha conquistato il secondo gradino del podio oggi, giovedì 25 luglio, agli EYOF (Festival olimpico della gioventù europea) di Baku, Azerbaijan. Con questo grande risultato l’atleta si conferma tra le migliori atlete europee. Davanti a Francesca si è piazzata solo l’inglese Zoe Backstedt, già vincitrice della prova a cronometro svoltasi martedì. Terzo posto per la russa Alena Ivanchenko. Il percorso della gara di 50 km risultava difficile dati alcuni strappi e la presenza di un forte vento. Inizialmente in gruppo, le tre atlete del podio sono andate in fuga insieme. A metà gara il loro vantaggio sul gruppo era già di 1’. Nella parte finale l’inglese ha allungato nuovamente, lasciando Barale e Ivanchenko indietro. Sulla salita a 2 km dall’arrivo, Francesca ha fatto valere le sue doti da scalatrice staccando la russa e lanciandosi verso il secondo posto. Backstedt ha tagliato il traguardo con un distacco di 1’04’’ su Francesca Barale. Martedì invece Francesca ha concluso la prova a cronometro in quarta posizione a soli 5’’ dalla terza classificata, l’estone Laura Sander Lizette.
Questo splendido successo dimostra la grandissima forma dell’atleta granata che con grande determinazione e impegno si sta dimostrando tra le più forti atlete italiane e europee. Da menzionare sono anche le altre due atlete italiane convocate al Festival europeo Eleonora Ciabocco e Carlotta Cipressi, arrivate in gruppo. Dopo il rientro in Italia, Francesca parteciperà ai campionati italiani in pista di settimana prossima a San Francesco al Campo (TO).

DOMENICA 16 GIUGNO  
         COLLABORAZIONE TRA IL PEDALE OSSOLANO IDROWELD ED IL GS VCO LEPONTIA
 
 
GIORNATA AZZURRA VALEVOLE PER I CAMPIONATI  
REGIONALI ESORDIENTI ED ALLIEVI  A CRODO (VB)
 
 
Ammessi anche corridori extra-regionali
 
 
1° TROFEO NORDOSSOLA
 
4° TROFEO MENEGHELLO
 
4° TROFEO COMUNE DI CRODO
 
 
 
 
Presentate le modalità dello svolgimento delle gare organizzate in collaborazione tra Pedale Ossolano Idroweld  e il Gs Vco Lepontia  valevoli per l’assegnazione dei titoli di campione regionale per le categoria allievi ed esordienti maschili.
 
Il via con gli allievi maschi nel  1° Trofeo Nordossola con un percorso inedito di71 km, che si svolgerà  in linea denominata  la Omegna –Crodo.  In collaborazione in loco con il Bici Club Omegna il ritrovo è previsto alle ore  7,30 presso il  bar Maui sul lungolago di Omegna, partenza ore 9.30 , trasferimento  fuori Omegna con partenza all’altezza dei magazzini Cipir(sponsor del Pedale Ossolano) in via IV Novembre dove verrà dato il via ufficiale.I Ragazzi  percorreranno tutta la Valle Ossola a risalire,  toccando Gravellona Toce ,  Ornavasso,  dove ci sarà l’accoglienza del paese nella giornata del gemellaggio con la Madonna del Ghisallo patrona di tutti i ciclisti come il Sanutario della Madonna del Boden, aseguire  Migiandone , Anzola , Pieve Vergonte, Piedimulera, Pallanzeno, Villadossola. A Villadossola svolteranno  in direzione Beura, attraversandola, raggiungeranno il Croppo di Trontano  proseguendo per Masera , Pontetto di Montecrestese raggiungeranno così la prima dificoltà di giornata ; lo strappo di Crevoladossola. Proseguiranno in direzione Crodo toccando Oira e Pontemaglio entrando nel comune di Crodo dove si concluderà la corsa. A Crodo li attenderà lo strappo di centro paese davanti al Municipio, in via Pellanda, proseguiranno in via Roma per immettersi nel classico circuito della piana di di Verampio, lungo 5km, che percorreranno due volte; allafine del secondo giro affronteranno l’ultimo kilometro in salita con l’arrivo in via Torototela all’altezza del Foro Boario previsto attorno alle 11,30 .
 
Ci sarà la possibilità di pranzare con  prezzo convenzionato di € 10,00 presso il convitto Fobelli, per prenotazioni chiamare il numero 3475106045 entro venerdi 14/06/2019.
 
Sarà  possibile seguire  la cronaca in diretta della corsa scaricando l'APP RADIO.DISCOunt.
Nel pomeriggio con ritrovo alle 12, 30 presso il convitto Fobelli si svolgerà il 4à Trofeo Meneghello -4° Trofeo Comune di Crodo valido come Campionato Regionale Esordienti 1à e2°anno. I Ragazzi del 1°anno, 37km da percorrere, partiranno alle 14,30 in via Pellanda e percorreranno 7 giri del classico circuito della piana di Verampio ,(Via Braccio, Bivio Verampio, Centrale Crego, Località Cantoni, Via Pizzo Fria, Via Circonvallazione, Via Braccio)  per  poi svoltare  in Via Roma, Via Carlini e Via Torototela dove sarà posto l’ arrivo come gli allievi al mattino. I secondo anno con partenza alle 16,00 svolgeranno lo stesso percorso anno ma con un giro in più, otto, così da portare il kilometraggio della gara a 42 km.
 
La manifestazione sarà seguita con  vari servizi  da Bicitv.


Sabato a Portogruaro (VE) e domenica a Cesano Maderno(MB)
DOPPIO SUCCESSO
 PER FRANCESCA BARALE
MIRKO BOZZOLA SECONDO NELLA NOVARA-ORTA
DIEGO PARMIGIANI TERZO A VALDENGO.

Altro week end entusiasmante grazie i risultati ottenuti  dagli  atleti del Pedale Ossolano Idroweld ; sabato a Portogruaro in provincia di Venezia Francesca Barale vola a cronometro a di 43,5 km di media oraria conquistando la vittoria infliggendo 14” alla seconda arrivata Carlotta Cipressi e più di 30” alla terza Elena Contarin ,buona la prestazione di Sofia Nicolini  che ottiene il 5° posto a 41”.Domenica a Cesano Maderno ,nel classico  Memorial Lorenzo Ganassin , Francesca dopo aver attaccato a meta percorso creando così una fuga a tre, stacca sullo strappo finale le due compagne  di avventura  ed arriva  il solitudine al traguardo con 15” su Martina Sanfilippo e con 35” Francesca Pellegrini il gruppo a più di tre minuti.

Gli allievi impegnati nella storica Novara-Orta dominata in solitaria da uno stupendo Manuel Oioli ottengono ottimo secondo posto con Mirko Bozzola che vince con facilità la volata del gruppetto inseguitore di una quindicina di unita giunto a 25” dal vincitore al 9°posto Manuel Sannazzaro.
Gli esordienti impegnati a Valdengo i primi anno ottengono nella volatona finale il 3° posto con Diego Parmigiani ed il 9° posto con Manuel Pedretti, nei secondo anno 9°posto per Edoardo Rubino , 11° Christian Donatelli da segnalare anche il 5° posto di Myles Porcelli  impegnato a Monticelli Brusati(BS).

Domenica 02 Giugno Giovanissimi impegnati a Gozzano (NO)
nel 4° GP Industrie di Gozzano

Vittoria del Trofeo società più numerosa

G1F  Longo Borghini Marta 1à
G1M Gianti Alessandro 4°
G2M Spadone Samuele 2°
G3M Globo Sergio 3°, Lista Gioele 7°
G4M  Ietta Edoardo 6°. Passello Daniel 7°, Do Santos Julian 11°. De Marchi Tito 13°
G5F Ottone Lavinia 1à
G5M Butti Christian 4°
G6M Rossi Alessio 3°, Bazzoni Matteo 11°, Passello Bryan 13°





 
A Monsummanno (PT) Terme nel 5°  Trofeo Tuttomop
BUON SECONDO POSTO DI MYLES PORCELLI IN TOSCANA
Finalmente una domenica positiva per l’esordiente del Pedale Ossolano Idroweld l’Italo-americano Myles Porcelli reduce da due week-end sfortunati (caduta e foratura).Impegnato a Monsummano Terme , giunge al secondo posto, dopo essere stato protagonista tutta la gara ,soprattutto sulla salita compresa nel percorso dove transita in prima posizione facendo suo così il Gran Premio della  Montagna, si arrende nella volata finale dietro al forte atleta toscano Edoardo Cipollini (Montecarlo Ciclismo) al terzo posto Tommaso Pini(GS Via Nova).
Nulla da segnalare per gli altri esordienti impegnati a Rescaldina nelle due gare conclusesi a ranghi compatti.
Negli allievi impegnati a  Venasca(CN) nel 1° Memorial Davide Salvatico con il duro arrivo posto a 1000 mt di quota giunge 12° Riccardo Longo, a seguire gli altri.
Domenica di riposo per le ragazze allieve ed esordienti.

Quinta vittoria stagionale sabato per l’atleta ossolana
FRANCESCA BARALE DOMINA LA CRONOMETRO DI ROMANENGO (CR)
Domenica di secondi posti : Mirko Bozzola nella Coppa Giacosa(CN) e Francesca a Gazoldo Degli Ippoliti(MN)
Comincia sabato l’ennesimo week end ricco di soddisfazioni il Pedale Ossolano Idroweld, infatti a Romanengo in provincia di Cremona nel 7° trofeo Ballarini Francesca Barale si aggiudica la classica cronometro di 12,6 km infliggendo 31” a Emma Radaelli del team Valcar e 36”a Caudera Beatrice della Cicli Fiorin; facendo registrare il tempo di 18’ 49” con una media oraria superiore ai 40km/h ,Francesca dimostra ancora una volta la sua attitudine per questo tipo di gare essendo presenti le più forti atlete italiane della categoria, 13° posto per Sofia Nicolini .Domenica le ragazze allieve erano ancora  impegnate in provincia di Mantova in una gara con un circuito cittadino completamente pianeggiante dove in continui attacchi di varie atlete non scongiurano l’arrivo a gruppo compatto che vede vincitrice la forte velocista lombarda Sara Fiorin ,relega al 2° posto la nostra Francesca, buona volata anche per Sofia Nicolini che giunge al 7° posto.
Nella 71^ Coppa Giacosa Mondovì in provincia di Cuneo dove erano presenti i nostri ragazzi allievi Mirko Bozzola ottiene un ottimo secondo posto; gareggiando sempre nelle prime posizione del gruppo è presente nella fuga decisiva che si avvantaggia sulla prima salita presente sul percorso, nella volata finale nulla può fare contro i quattro atleti dell’ Esperia Piasco su sette presenti nel drappello, vince infatti Frontera Riccardo.
Nulla di fatto per gli esordienti presenti al Brizio(VA) e in provincia di Vicenza attardati da cadute e forature, al palo i giovanissimi causa maltempo.


PRIMA VITTORIA STAGIONALE DELL’ALLIEVO DEL PEDALE OSSOLANO IDROWELD
MIRKO BOZZOLA DOMINA  A PIANEZZA (TO)
2° POSTO PER DIEGO PARMIGIANI NEGLI ESORDIENTI
DUE PODI NEL WEEK END PER FRANCESCA BARALE
E’ stato un altro fine settimana entusiasmante per gli atleti del Pedale Ossolano Idroweld , il risultato migliore lo ottiene Mirko Bozzola ,  al primo anno nella categoria, vincendo il Memorial  Marco Palma a Pianezza (TO) dominando una gara che lo ha visto protagonista fin dalle prime battute; promuove l’attacco   a tre unita che risulta essere decisivo sull’esito della gara ,infatti sul rettilineo d’arrivo si presentano cinque atleti, altri due si accodano successivamente ai tre, che vengono battuti con un volata imperiosa dal nostro atleta. Secondo arrivato Giovinazzo del Bordighera , terzo Frontera Riccardo dell’Esperia Piasco, il gruppo giunge con più di tre minuti di distacco, con questa vittoria di Mirko conferma  il suo valore e temperamento  già dimostrati nella categoria esordienti.
Nel pomeriggio erano di scena gli esordienti che nei primi anno nella volata a gruppo compatto Diego Parmigiani conferma le sue qualità di velocista ottenendo un ottimo 2°posto battuto di solo mezza ruota in una volata che lo ha visto restare in testa fino a pochi metri dal traguardo ,9° posto per Manuel Pedretti. Nei secondi anno buon 4° posto per Myles Porcelli ottenuto nella volata del gruppo per il terzo posto preceduto da due fuggitivi.
Buon week end anche per la squadra femminile , sabato erano impegnate nella cronometro di Montespertoli(FI) dove Francesca Barale ottiene un secondo posto per soli 2” dalla vincitrice Eleonora Ciabocco con il rammarico di essere capitata al momento della prova sotto un forte acquazzone, buonissimo 6° posto per Sofia Nicolini a 34” dalla vincitrice. Domenica a Nuvolento (BS) nel Trofeo Carrera Podium con Francesca impegnata in continui attacchi sullo strappetto presente nel circuito che gli permettono di vincere il Gran Premio della Montagna a punteggio ma non scongiurano  l’arrivo in volata di una trentina di unità dove arriva al terzo posto battuta dalla solita  Ciabocco vincitrice e da Sara Fiorin 2à  arrivata.

A Volvera (TO) ed a Santo Stefano Belbo mercoledì 1° Maggio
FRANCESCA BARALE ED ALESSIA LANI VINCONO IL CAMPIONATO REGIONALE
PARMIGIANI VINCE TRA GLI ESORDIENTI
Altra domenica di gare entusiasmante per il Pedale Ossolano Idroweld sulle strade piemontesi.
A Volvera in provincia di Torino  si disputava il Trofeo Ascot Ascensori valido per l’assegnazione del titolo di Campione Regionale .Nella corsa della categoria allieve ennesima corsa all’attacco per Francesca Barale che ,nonostante il percorso completamente pianeggiante, ottiene la vittoria  battendo in volata il drappello di otto unità involatosi a circa metà percorso, nona classificata Sofia Nicolini che vince la volata del gruppo giunto a più di due minuti di distacco. Nelle esordienti con arrivo a gruppo compatto Alessia Lani con un quinto posto di categoria si aggiudica il titolo di Campione Regionale delle esordienti del 1°anno, sesta classificata Ilaria Pinauda , ottava Chiara Musto.
A Santo Stefano Belbo in provincia di Cuneo nel 4° GP delle 3 provincie dove erano di scena gli esordienti , nei primi anno, si impone il nostro Diego Parmigiani con una volata imperiosa sul gruppo relegando al secondo posto Pagliarino Fabio del Pedale Cannellese con varie lunghezze di distacco, 10° posto per Manuel Pedretti, 11° Samuele Fighetti. Nei secondo anno  con l’ennesimo arrivo in a gruppo compatto Christian Donatelli arriva al 7° posto.
Da segnalare il buon 5° posto di Myles Porcelli in corsa a Molteno in provincia di Lecco in una gara dove lo ha visto protagonista di continui attacchi nel finale di gara che purtroppo non scongiurano l’arrivo a ranghi compatti.
Pedale Ossolano Idroweld 02-05-19



Giovanissimi impegnati su tre fronti tra Piemonte e Lombardia:
Sabato 27 Aprile a BRA (CN)
Vinto trofeo società miglior classificata
G2: Farina Andrea 1°
G4: Fighetti Davide 1°
G6: Rossi Alessio 3°       
Domenica 28 Aprile a ERBA (CO)
G4: Ietta Edoardo 5° , Piscia Do Santos Julian 12°, De Marchi Tito 15°
Domenica 28 Aprile a CARUGATE (MI)
G4: Passello Daniel 12°
G5: Ruga Alessandro 7à
G6 Passello Bryan 14°

VITTORIA SPECIALE PER L’ATLETA DEL PEDALE OSSOLANO IDROWELD
FRANCESCA BARALE VINCE A MARINA DI BIBBONA (LI) VINCE IN MEMORIA DI WALTER MOLINI
Dedicata la vittoria la suo primo Direttore Sportivo
Con grande rammarico gli atleti del Pedale Ossolano Idroweld non hanno potuto partecipare numerosi alle esequie di Walter Molini Direttore Sportivo ed allenatore mancato lunedì scorso, impegnati nelle gare domenicali , tutti però con il pensiero rivolto al cielo con la figura di Walter nel cuore, l’insegnamento semplice e ragionevole senza la smania anticipare i tempi agonistici rimmarranno un ricordo indelebile nelle menti dei dirigenti e negli atleti della società ossolana.
Impegnata nella lunga trasferta toscana a Marina di Bibbona in provincia di Livorno nella 9à Coppa Dino Bianchi Francesca Barale vince una gara come sempre disputata all’attacco ;con i sui continui forcing sull’unico strappo  all’interno del circuito da percorrere tre volte si forma un gruppetto di cinque atlete che si gioca la vittoria , con una volato molto lunga anticipata nel penultimo rettilineo Francesca prende quel margine che gli permette di vincere la volata a braccia alzate su Eleonora Ciabocco e Carlotta Cipressi.”Ci tantissimo a vincere oggi per dedicare la vittoria  Walter, con lui ho fatto le prime pedalate da giovanissima”
Gli esordienti impegnati Olgiate Molgora nelle due volate a gruppo compatto ottengono un buon 5° posto nei secondi anno con Myles Porcelli alle prese con i migliori velocisti della categori, nei primi anno rompe il ghiaccio Diego Parmigiani con un buon 6° posto ,11° Manuel Pedretti.
Da segnalare il 10 ° posto dell’allievo Manuel Sannazzaro a Costigliole Saluzzo.
In gara anche il 25 aprile  gli atleti del team ossolano.
 
 
Secondi posto per  il Pedale Ossolano Idroweld;
 
 Porcelli a Gallarate(VA) e la  Barale a Dro(TN)
 
 
Impegnati anche il giorno della Festa della Liberazione hanno dimostrato ancora una volta il loro valore di livello nazionale.
 
Il team degli esordienti era impegnato a Crenna di Gallarate nel 2°GP di Crenna in una gara dove erano presenti parecchi dei migliori atleti del nord Italia, caratterizzato da un percorso molto selettivo , ottima la prova di Myles Porcelli che con una gara attenta e guardinga è protagonista della fuga a dieci che si forma al terzo dei sette giri in programma .La gara ha il suo epilogo con la volata dei fuggitivi in cima allo strappo di Crenna di Gallarate; vince il forte atleta della Busto Garolfo Milo Marcolli che anticipa il nostro Myles che riesce a restare in sella  nonostante una scivolata provocata dall’asfalto viscido sull’ultima curva. Nel gruppo inseguitore gli altri tre atleti Edoardo Rubino , Manuele Padovan e Christian Donatelli.
 
A Dro in provincia di Trento nel 28° trofeo Loris Angeli dove erano impegnate le ragazze Francesca Barale ottiene l’ennesimo  podio stagionale; arriva seconda dopo aver rintuzzato tutti gli attacchi di giornata realizzati dalle squadre presenti ,sapendo il ruolo di favorita della nostra Francesca, negli ultimi due kilometri il VC Borgo manda all’attacco Angelica Battisti che riesce a tagliare in prima posizione il traguardo nonostante il forcing finale attuato dalla nostra portacolori .Nel gruppo Sofia Nicolini e Georgiana Turlea.

CITTA’ DI CASTELLO (PERUGIA) - 21.04.2019 - Francesca Barale
non stecca nemmeno a cronometro. Recentemente vittoriosa in linea a Buttrio, in Friuli, ieri la portacolori del Pedale Ossolano ha vinto contro il tempo il terzo Gran Premio Sogepu di Città di Castello, in Umbria. Ha primeggiato tra le Allieve chiudendo i 7,5 chilometri della rassegna con il crono di 11’06” e battendo di una dozzina di secondi Carlotta Cipressi (Re Artù). Di poco di fuori dalle dieci l’altra ossolana Sofia Nicolini, mentre il loro compagno di club Myles Porcelli ha concluso sesto tra gli Esordienti. Sesto tra gli Under23 (ed ottavo assoluto della classe Dilettanti) l’ornavassese Andrea Bartolozzi della Viris Vigevano.

Pasqua impegnata per gli atleti del Pedale Ossolano Idroweld
CHRISTIAN DONATELLI SECONDO A CALENZANO (FI)
SANNAZZARO E PORCELLI AL 5° POSTO
Week end di Pasqua molto impegnato per le squadre maschili del Pedale Ossolano Idroweld. Sabato il primo impegno a Città di Castello in provincia di Perugia per Myles Porcelli ,alla prima esperienza in una gara contro il tempo ,dove ottiene un buon 6° posto giungendo con un distacco di 17”dal vincitore Matteo Fiorin. Lunedì tutti gli esordienti secondo  anno erano impegnati a Calenzano(FI), ottengono un ottimo secondo posto con Christian Donatelli , presente nella fuga a tre che si invola a tre giri dalla fine; viene battuto nello sprint finale  da Lorello Riccardo della Bessi, società organizzatrice, al terzo posto Sbrana Thomas della Montecarlo, giunge al 5° posto Myles Porcelli superato da Edoardo Cipollini nello sprint finale del gruppo, 11° Manuele Padovan.
Gli allievi impegnati a Givoletto (TO) rimasti fuori dalla fuga a quattro che ha caratterizzato la corsa che porta alla vittoria in solitaria di Manuel Oioli della Bustese, arrivano al 5° e al 6° posto rispettivamente Manuel Sannazzaro e Mirko Bozzola, primo e secondo del gruppo inseguitore .
Giovanissimi impegnati in 3 differenti gare:
Sabato 20 Aprile a Sergnano (CR)
G2: Spadone Samuele 1°
G4: Ietta Edoardo 6° , Julian Piscia Do Santos 15°
G5: Butti Christian 2°
Lunedi 22 Aprile Piasco (CN)
G2: Farina Andrea 1°
Lunedi 22 Aprile Marnate (VA)
G1F: Longo Borghini Marta 2à
G3: Globo Sergio 5°
G4F: Longo Borghini Anna 4à
G4: Fighetti Davide 2°
G5F: Ottone Lavinia 2à
G5 Ruga Alessandro 26°
G6: Rossi Alessio 5°
DOMENICA SODDISFACENTE PER IL PEDALE OSSOLANO IDROWELD MASCHILE
MYLES PORCELLI SECONDO A CAMIGNONE (BS) GIOVANISSIMI VITTORIOSI AD OLEGGIO (NO)
AD AIRASCA(TO) 5° MUNUEL PEDRETTI , 7° CHRISTIAN DONATELLI
 
 
Domenica colma di appuntamenti per le squadre maschili del Pedale Ossolano Idroweld.
 
Doppio impegno per gli esordienti del Pedale Ossolano Idroweld. Ottima prestazione di  Myles Porcelli impegnato da solo, nella corsa disputata vicino casa, nel 36° Trofeo Valloncini a Camignone  in provincia di Brescia. La gara si conclude in una volata ristretta dei migliori avvantaggiatisi sullo strappo posto nel finale di corsa; Myles partito per primo nella lunghissima volata veniva superato nei  a pochi metri dal traguardo dal portacolori del Busto Garolfo Milo Marcolli, al terzo posto Zubbiani Lorenzo del Camignone.
 
 Per gli altri esordienti impegnanti ad Airasca in provincia di Torino , buona prestazione per il primo anno; nella volata finale Manuel Pedretti ottiene un 5° posto con uno spettacolare colpo di reni, 11°posto per Diego parmigiani, 13° Samuele Fighetti.
 
Nei secondi anno nella volatona finale anticipata dal corridore Dealessi Riccardo della Cicli Fiorin arriva  al 7° posto Christian Donatelli in gruppo Edoardo Rubino  e Manuele Padovan.  
 
 
Allievi in gara Castelletto nel GP Resistenza i nostri portacolori arrivano tutti a ridosso delle primi dieci posizioni con una Mirko Bozzola protagonista  di una corsa all’attacco   , presente nelle fuga arrivata al traguardo, è costretto al ritiro per un crisi di fame . Da segnalare il 12° posto di Manuel Sannazzaro nella cronoscalata di Brusinpiano svoltasi sabato.
 
 
I giovanissimi al debutto stagionale non deludo le attese e vincono il trofeo Società migliore classifica nel Trofeo 6° GP Fratelli Caletti Oleggio (NO).
 
Di seguito i risultati individuali.
 
G1 Longoborghini  Marta 1à ( 1à assoluta)
 
G2  Farina Andrea 1°, Spadone Samuele 2°,
G3 Globo Sergio 1° , Lista Gioele 5°
 
G4 Fighetti Davide 1°, Passello Daniel 5° , Piscia Dos Santos Julian 7°, De Marchi Tito 9°
 
G3F Longoborghini Anna 2à
 
G4 Butti Christian 3°            
G4F Ottone Lavinia 1à ( 4à assoluta)
 
G6 Rossi Alessio 2°, Bazzoni Matteo 6° , Passello Bryan 9°
 
 
COMUNICATO STAMPA 06-2019  del 15-04 PEDALE OSSOLANO IDROWELD
PRIMA VITTORIA STAGIONALE PER L’ATLETA OSSOLANA:
FRANCESCA BARALE
DOMINA LA GIORNATA ROSA A BUTTRIO

Arrivo in solitaria  della forte atleta del Pedale Ossolano Idroweld nella gara riservata alla categoria allieve nel contesto della giornata rosa organizzata a Buttrio in provincia di Udine.  Tutti aspettavano il suo attacco sullo strappo finale posto all’interno dell’ultimo dei 5 giri del percorso  invece Francesca attacca in pianura approfittando della giornata fredda e ventosa; al secondo giro rispondendo ad un scatto di una atleta parte in contropiede e continua con una progressione che la parta ad avere quasi due minuti di distacco  sul gruppo, nell’ultimo giro amministra il vantaggio accumulato e giunge al traguardo con un minuto e mezzo sulle più immediate inseguitrici  Costantini Romina (Valvasone)  e De Grandis Michela (Conscio) rispettivamente nell’ ordine.
Buona prestazione dell’ altra portacolori del Pedale Ossolano idroweld, Sofia Nicolini ,che arriva all’ undicesimo posto.
DEBUTTO COL BOTTO PER IL PEDALE OSSOLANO IDROWELD      
 
-Uno strepitoso Myles Porcelli domina a Monte San Pietro (Lu)
-Francesca Barale terza a Macherio.
 
E’ stata un domenica entusiasmante l’apertura stagionale  del  Pedale Ossolano Idroweld impegnato in varie località del nord e centro  Italia , ha  portato bene la decisione di, per la squadra esordienti 1° e 2° anno, debuttare in toscana nel 1° Trofeo Angelo Impianti Group invitati dal patron Giuseppe Tomei nell’ambito della giornata azzurra della Coppa Cei  .Nella gara riservata ai secondo anno uno  strepitoso Myles Porcelli fa sua una gara dominata totalmente; dopo la prima parte  svolta senza grossi sussulti a due km dall’arrivo ha fatto suo  il Gran Premio Della Montagna   da dove sullo slancio si è formato un drappello di sette corridori che si giocano la vittoria. La volata imperiosa di Myles non da scampo al resto dei fuggitivi che relega al secondo posto Edoardo Cipollini del’ASD Montecarlo Ciclismo favorito di casa e nipote del grande Mario ,  presente sul traguardo,  al terzo posto Thomas Del Frate del Team Vadinievole. Questa vittoria di Myles da una soddisfazione particolare ai dirigenti del Pedale che nell’inverno  tanto si sono impegnati nel complicato passaggio di Myles  da una squadra lombarda al nostro sodalizio ossolano. Buona prestazione per Edoardo Rubino che giunge dodicesimo, nel gruppo a seguire Christian Donateli, arrivo in gruppo per Manuel Pedretti, Samuele Fighetti e Diego Parmigiani nella corsa dei primi anno.
Ottimo terzo posto per Francesca Barale a Macherio nella volata finale di una trentina di ragazze, delle ottanta partenti selezionate dai continui attacchi di Francesca sull’unico strappetto presente sul percorso ripetuto sei volte. Volata vinta da Sara Fiorin sulla compagna di squadra Alessia Manenti.
 
Tutti nel gruppo di una settantina di corridori ,dei duecento partenti , alla Varese-Angera  i nostri allievi Mirko Bozzola(18°), Manuel Sannazzaro, Simone Costantino, Longo Riccardo, Marco Boldini e Mattia Mazzurri.
Pedale Ossolano idroweld in toscana per completamento  preparazione.

Come ogni anno per le vacanze di Carnevale il Pedale Ossolano Idroweld ha portato allievi ed esordienti maschi e femmine a Castegneto Carducci(LI)  dall’ amico Fausto Guarguaglini presso l’hotel Zi Martino, noto per trattamenti speciali alle squadre ciclistiche.
Il bel tempo e le temperature miti hanno  favorito  lo svolgimento dell’ Impegnativo programma  curato dai direttori sportivi Marco Padovan. Marco Ganna e Riccardo Barale,il ritiro di sei giorni e’ servito agli atleti per rifinire la preparazione in vista dei vari debutti stagionali che si terranno il 31 Marzo per gli allievi alla Varese-Angera per le ragazze allieve ed esordienti a Macherio(MB) e per i ragazzi esordienti in provincia di Lucca.

Altra trasferta positiva per il Pedale Ossolano Idroweld a Aigle in Svizzera.
Vittoria di  Mirko bozzola
Ultima trasferta  in pista, sabato scorso,  per i ragazzi  Allievi del Pedale Ossolano Idroweld  al velodromo coperto di Aigle in Svizzera , completando così le sessione in pista invernali programmate dalla società .
Presenti gli allievi con Mirko Bozzola, Manuel Sannazzaro e Marco Boldini , Mattia Mazzurri, Riccardo Longo e le ragazze con Francesca Barale e Giorgiana Turlea ; gara promiscua con una rappresentativa  del cantone vallese hanno disputato la gara Omnium in quattro prove. A dominare è stato il nostro Mirko Bozzola vincendo le quattro prove , buona la prova di Francesca Barale arrivata 4à  assoluta prima delle ragazze 5à Turlea Georgiana .Come al solito chiusura della riunione con la Madison dove Mirko Bozzola  in coppia con un atleta svizzero giunge al terzo posto. Presenti anche gli esordienti con Emanuele Padovan che si aggiudica la gara ottenendo   il miglior punteggio di categoria e Chiara Musto al debutto stagionale, qui sotto l’ordine di arrivo :
1 33 BOZZOLA Mirko ITA                                                      144
2 38 SANNAZZARO Manuel ITA                                           132
3 34 CHENAUX Thoma SUI                                                    113
4 31 BARALE Francesca ITA                                                    92
5 94 5 39 TURLEA Georgiana Ileana ROU                               84
6 32 BOLDINI Marco ITA                                                         77
7 57 PADOVAN Manuele ITA                                                   76
Pedale Ossolano Idroweld Comunicato n°3 2019 del 25-02

Myles Porcelli al Pedale Ossolano Idroweld
Grossa soddisfazione e grande entusiasmo per l’arrivo  nelle file del Pedale Ossolano del forte atleta italo-americano Myles Corey Porcelli. Proveniente dalla società bresciana Feralpi  e reduce da una splendida stagione tra gli esordienti 1°anno, terzo in classifica nazionale con 10 vittorie, 10 secondi posto e 5 terzi rafforza la   combattiva formazione piemontese composta da Christian Donatelli, Emanuele Padovan ed Edoardo Rubino.
Per gli esordienti 1° anno la squadra sarà composta da Samuele Fighetti, Manuel Pedretti nati ciclisticamente nel Pedale Ossolano e dal plurivincitore nei G6 Diego Parmigiani proveniente dalla Nuovi Orizzonti di Invorio.
“La squadra così composta a ottime prospettive per ben figurare anche nelle classiche a livello nazionale  di categoria.”  Commenta la dirigenza  tecnica della società .
Probabile debutto a Feglino (SV) il 31 marzo.
Vittoria del Pedale Ossolano Idroweld a Aigle in Svizzera
Sabato scorso i ragazzi  Allievi del Pedale Ossolano Idroweld, accompagnati dai rispettivi Ds, hanno svolto una gara  al velodromo coperto di Aigle in Svizzera  ,  velodromo  sede dell’Unione Ciclistica Internazionale. Presenti gli allievi con Mirko Bozzola, Manuel Sannazzaro e Marco Boldini e le ragazze con Francesca Barale e Giorgiana Turlea ; gara promiscua con una rappresentativa  del cantone vallese hanno disputato la gara Omnium in quattro prove. A dominare è stato Mirko Bozzola vincendo tre delle quattro prove mentre l’eliminazione è andata a Manuel Sannazzaro., buona la prova di Francesca Barale arrivata 5à  assoluta prima delle ragazze .Da segnalare il debutto nella Madison per Mirko Bozzola e Marco Boldini in gara con gli atleti elitè  dove giungono al quarto posto.
1 33 BOZZOLA Mirko ITA 40 40 38 118 3 5 2 5 10 1 20              163
2 37 SANNAZZARO Manuel ITA 34 38 40 112 5 3 3 3 6 2 20      152
3 32 BOLDINI Marco ITA 36 32 32 100 2 2 5 1 4 3 20                  134
4 53 MARIAUX Quentin SUI 32 30 28 90 1 2 2 4 20                     115
5 31 BARALE Francesca ITA 30 34 36 100 1 1 5                           102
6 55 CONTESSE Thibaud SUI 26 28 30 84 6                                   84
7 38 TURLEA GEORGIANA Ileana ITA 28 26 26 80 8                  80
8 56 FAVRE MIVILLE Rémi FRA 24 24 24 72 7                             72
9 54 BINGGELI Alexandre SUI 38 36 34 108                                  48
Comunicato stampa 01-2019 del 12-02-2019  
Pedale ossolano Idroweld
COMUNICATO STAMPA 31-2018 del 15-10            PEDALE OSSOLANO IDROWELD

FRANCESCA BARALE VINCE LA CRONO DELLE NAZIONI A LES    HERBIERS IN FRANCIA

Si e’ chiusa con il botto la di stagione di Francesca Barale e per Il Pedale Ossolano Idroweld , c’è anche la conferma che la Chrono Des Nations porti molto bene ai colori granata visto  che in passato è stata vinta  dal nostro Filippo Ganna. Sotto la guida del preparatore Marco Ganna (papà di Filippo) a cui vanno i più sinceri ringraziamenti per la competenza nella preparazione degli atleti nelle gare contro il tempo e dello zio Riccardo, Francesca ha concluso la stagione, tre vittorie nelle ultime tre gare, con un prova superba nonostante le avversità atmosferiche (un forte vento) lasciando a 6 secondi la campionessa francese di inseguimento individuale Nenedovic Kristina e a più di 40” Belouze Lorie ; la cronometro è stata sempre condotta in testa dalla nostra atleta infatti al primo intertempo a metà percorso registrava  un vantaggio di 12” , gestito poi nella seconda parte della gara poco  adatto alle sue caratteristiche.
Ordine di arrivo

Classement Femmes / Cadette
Place N° Dossard Nom Prénom Club/Equipe Temps à l'arrivée Ecart

1 1 BARALE Francesca Team Idroweld / Italie 00h27'57"670 00h00'00"00
2 5 NENADOVIC Kristina Club Sportif Villetaneuse / 00h28'03"690 00h00'06"00
3 16 BELOUZE Lorie UC Bellevilloise / 00h28'38"690 00h00'41"00
4 4 BOULAIS Flavie La Roche VC / 00h28'46"430 00h00'49"00
5 2 HOEBANCKK Daphnée CG Orléans / 00h28'52"590 00h00'55"00
6 6 LABASTUGUE Jade GSC Blagnac / 00h28'53"620 00h00'56"00
7 9 OLLIER Bénedicte Brulon Loisirs VTT / 00h28'59"460 00h01'02"00
8 3 LE DEUNFF Marie Morgane EC Plestin / 00h29'17"420 00h01'20"00
9 13 RABY Coline La Roche VC / 00h29'22"420 00h01'25"00
10 8 CAMENEN Marie Etoile Cycliste de Queven / 00h29'28"230 00h01'31"00

Torna ai contenuti